Piccole modifiche al frontale per l'ammiraglia del Made in Italy

Anche per l'ammiraglia italiana per eccellenza è giunto il momento di aggiustarsi il trucco. Le riuscite linee della Maserati Quattroporte non verranno però stravolte, ma il facelift che con molta probabilità debutterà al prossimo Salone di Ginevra, modificherà la fisionomia della berlina del Tridente solo in minima parte.

Dalle foto diffuse da Autowereld, la Quattroporte sarà di poco differente dal modello attuale e gli interventi apportati dalla Casa verteranno principalmente nel frontale. All'anteriore troviamo infatti alcuni camuffamenti che mascherano una nuova bocca ovale dalle dimensioni ancora più generose, mentre il resto del corpo vettura appare inalterato.

Invariato risulterà anche il propulsore: il V8 da 4,2 litri continuerà ad equipaggiare la Quattroporte, abbinato agli allestimenti fino ad oggi noti, Sport GT-S compreso.