Il nuovo diesel "ecologico" da 105 o 120 CV

Ad un anno esatto dalla sua introduzione sul mercato, la Fiat Bravo amplia l'offerta motoristica con un novità di estremo interesse per il mercato italiano: il nuovo motore diesel 1.6 Multijet 16 valvole
Questo propulsore di cubatura ridotta rispetto allo "storico" 1.9, completa la gamma di propulsori Fiat Powertrain Technologies (FTP), composta oggi da 1.3, 1.9 e 2.4 litri, a va a rispondere alla crescente domanda di diesel "medi" di cui il Gruppo torinese è stato a lungo sprovvisto.

La nuova unità propulsiva debutta sulla Bravo in due livelli di potenza da 105 e 120 CV, ed è destinato a sostituire il 1.9 Multijet 120 CV. I vantaggi tecnici sono molteplici: il nuovo motore è più piccolo, più leggero, ma garantisce al contempo prestazioni superiori. La coppia è superiore di quasi il 25% (300 Nm a 1.500 giri/min) mentre i consumi sulla carta diminuiscono dell'8% (misurato su ciclo combinato). Le prestazioni dichiarate dalla Casa migliorano leggermente: a fronte di un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h invariato a 10,5 secondi la ripresa 80-120 km/h in quinta marcia è inferiore di quasi 4 secondi grazie ad una differente rapportatura del cambio.

Fra gli altri vantaggi del nuovo 1.6 Multijet vale la pena segnalare l'elevato chilometraggio richiesto per il tagliando: ogni 35.000 km. In questo senso Fiat stima una riduzione del 25% dei costi di manutenzione ordinaria (calcolata su percorrenze di 90.000 km o 100.000 km). Infine Fiat definisce la Bravo così motorizzata "Euro5-Ready", cioè pronta per il rispetto delle future normative anti inquinamento grazie alle più basse emissioni di HCNOx della categoria. Il filtro antiparticolato DPF è di serie sulla versione da 120 CV mentre è optional, a 660 EURO, sulla 105 CV.

Le nuove Fiat Bravo 1.6 Multijet da 105 e 120 cavalli saranno disponibili in concessionaria rispettivamente a gennaio e marzo. I prezzi chiavi in mano dell'allestimento entry level (Active) partono da 18.730 euro per la versione da 105 CV e da 19.730 euro per la versione da 120 CV.

[Scheda Tecnica]

ERRATA CORRIGE SUL FILTRO ANTIPARTICOLATO

Nella prima versione di questo articolo avevamo scritto che il filtro antiparticolato non era disponibile neanche a pagamento. Si tratta di un errore ripreso dal listino ufficiale Fiat (pagina 5) che riportava a sua volta l'informazione inesatta.
Fiat ci ha confermato ufficialmente che il DPF è di serie sulla Bravo 1.6 Multijet 120 CV e optional sulla versione 105 CV.


Fotogallery: Fiat Bravo Dualogic