Si svela in bianco

Doveva essere la "sorpresa" (annunciata) di Ginevra. Su di lei i riflettori si sarebbero dovuti aprire solo con l'inaugurazione del Salone svizzero e invece eccola la Volkswagen Scirocco, senza veli, in un'inedita livrea bianca. Internet non perdona mai la "fuga" (casuale o voluta) di notizie e questi primi scatti che ritraggono la Scirocco hanno impiegato pochissime ore per fare il giro del mondo.

Informazioni ufficiali ancora non ce ne sono, e in attesa di scoprirla dal vivo al Salone di Ginevra, possiamo solo commentarne il design di rottura rispetto agli attuali stilemi Volkswagen. Questa scelta era stata anticipata dal prototipo Iroc ed è confermata dal modello di serie con qualche "aggiustamento" stilistico. Sebbene infatti le proporzioni del corpo vettura della Scirocco ricalchino quelle del prototipo (la Iroc è lunga 4.240 mm e larga 1.800 mm, ovvero poco più di una Golf), è cambiata sensibilmente l'impostazione del frontale, con una calandra molto sottile che sostituisce l'aggressivo "single frame" discendente. In questo senso la Volkswagen Scirocco perde un pò di carattere, mentre mantiene la dinamicità della fiancata, caratterizzata da una linea di cintura alta solcata da una vistosa nervatura. Molto equilibrata è invece la coda, che enfatizza il portamento sportivo della vettura (leggi assetto ribassato con maxi pneumatici da 19 pollici).

Ma ci fermiamo qui. Rimandiamo ulteriori immagini e informazioni alle prossime ore invitandovi intanto a scriverci cosa ne pensate...

Volkswagen Scirocco Preview