Le gomme per la F.1 saranno progettate a Milano e fabbricate in Turchia

Le gomme Pirelli destinate alla Formula 1 nasceranno a Milano, presso il centro Ricerca e Sviluppo Pirelli Tyre e verranno progettate dal Team "Formula Uno", una apposita squadra di tecnici che si dedicherà allo sviluppo e alla produzione degli pneumatici destinati alle monoposto del Circus.

La fabbricazione delle gomme per il triennio 2011-2013 avverrà invece nell'area "Motorsport" dello stabilimento Pirelli di Izmit in Turchia, dedicata esclusivamente agli pneumatici da gara attualmente realizzati i Mondiali Rally e Superbike, la Grand-Am Rolex Sports Car Series in Nord America e i numerosi campionati GT, oltre che per le competizioni monomarca. Pirelli, inoltre, ha annunciato di essere "pronta a sviluppare, in accordo con i team di Formula Uno, soluzioni tecnicamente innovative per l'evoluzione tecnologica degli attuali pneumatici, riguardanti in particolare la dimensione del cerchio", che potrebbero cambiare rispetto agli attuali da 13".

I piani futuri del gommista milanese sono stati illustrati a Milano dal presidente del Gruppo Marco Tronchetti Provera e dall'amministratore delegato di Pirelli Tyre Francesco Gori. I vertici di Pirelli hanno anche annunciato che saranno effettuati investimenti in attività di comunicazione finalizzati alla valorizzazione della partecipazione alla Formula Uno, utilizzando risorse già stanziate e messe a budget nel settore pubblicitario. Quindi, fa sapere Pirelli, "non ci sarà nessuna modifica ai piani economico-finanziari". A Milano credono che la Formula 1 valorizzerà ulteriormente il brand italiano, dal momento sono previsti circa 2 miliardi di telespettatori a stagione, con ritorni mediatici importanti anche nei paesi cosiddetti emergenti.

Nasce il Team "Formula Uno" di Pirelli

Foto di: Daniele Pizzo