Dopo il via dato ieri a Roma, la carovana giunge in Umbria

E' da Roma che ha preso il via il Giro d'Italia elettrico, l'evento promosso dall'associazione CorrenteInMovimento.it. Ieri, sotto la Piramide Cestia, l'Assessore all'Ambiente del Comune di Roma ha tagliato il nastro di partenza per la Fiat 500 elettrica della Micro-Vett e gli scooter della E-Max Italia. Ad accompagnare i veicoli c'era anche la carovana delle biciclette di Legambiente, che promuovevano la Giornata Nazionale della Bicicletta.

Nella tappa odierna 500 e scooter giungeranno a Perugia, con alla guida dell'auto un Assessore del capoluogo umbro, Lorena Pesaresi. La pausa pranzo per l'equipaggio coinciderà con il rifocillamento di energia per le 2 e 4 ruote. In tema con lo spirito del viaggio sarà il luogo scelto per la ricarica: la Casa Passiva Fontana, dove l'architetto Francesco Masciarelli accoglierà il team di Corrente in Movimento. La giornata si concluderà con lo spettacolo del comico Paolo Migone, con cui la 500 e gli scooter saluteranno il primo giorno del Giro d'Italia elettrico.

[Foto da:Flickr.com]

Giro d’Italia elettrico: la 500 elettrica fa tappa a Perugia

Foto di: Giuliano Daniele