BMW X3 e Audi Q5 sono in buona compagnia...

Sono "belle, giovani e desiderate". No, non stiamo parlando di celebri attrici o cantanti sulla cresta dell'onda, ma più semplicemente della nuova generazione di SUV premium compatte che, proprio in queste ore, si stanno svelando al Salone dell'Auto di Pechino.
In attesa di guerreggiare con l'ormai "datata" BMW X3, ma soprattutto con la new-entry di Ingolstadt - l'Audi Q5 - anche Mercedes ha deciso di buttarsi definitivamente nella mischia con la sua GLK, mostrata nei mesi scorsi in svariati allestimenti pre-serie e solo oggi presentata in anteprima nella sua veste definitiva.

Anche se le informazioni non sono ancora state diffuse in maniera completa, sono stati invece resi noti alcuni importanti numeri riguardanti la nuova SUV di Mercedes. Con una lunghezza di 4.53 m e un'alteza di 1.84 m, la GLK si offre come una versatile alternativa alla più imponente Classe M, mantenendo al contempo design e contenuti tipici del Costruttore teutonico. Il family feeling stilistico con altri modelli della Stella è difatti eclatante, specie se la si confronta con la sorellona GL.

Sotto al cofano questa SUV compatta è equipaggiata con motori a benzina (280 da 231 CV e 350 da 272 CV) e, naturalmente, diesel: in questo caso è previsto il 220 CDI BlueEfficiency (170 CV e 400 Nm di coppia) o, in alternativa, il noto 320 CDI da 224 CV.

Il debutto commerciale è atteso soltanto nel 2009.

Mercedes GLK si svela a Pechino