2007 da record per la produzione, vendite in calo sul mercato interno

Per l'anno fiscale 2007, chiuso il 31 marzo scorso, Nissan Motor Co ha reso noto i dati di produzione, che con 3.513.159 unità e una crescita rispetto all'anno precedente del 9,6% rappresenta un nuovo record per il costruttore giapponese. Il risultato è stato ottenuto soprattutto grazie agli ottimi dati del mercato interno (1.263.333 auto, pari a un +6.0%) trascinati dai modelli Rogue, Infiniti EX, Skyline e X-Trail.

Per quel che concerne la produzione nel resto del mondo, il grande successo della Qashqai costruita in Inghilterra (+23.6% con 374.076 esemplari) ha contribuito a mantenere in attivo il saldo rispetto all'anno precedente (2.249.826 vetture, +11,7%), nonostante un calo del 4,1% degli impianti USA.

Un po' più delicato è il discorso relativo alle vendite, che vedono un calo del 2,8% sul mercato nipponico (579.420 unità), con una quota di mercato del 16,9% (+0,3%).
Gli Stati Uniti superano per il quarto anno consecutivo quota un milione con 1.059.022 auto (+2.3%), mentre l'Europa continua a cavalcare il fenomeno Qashqai, in bella crescita del 19.0% con 636.460 unità.

Le esportazioni 2007confermano il trend Nissan verso un mercato più mondiale che casalingo, spiegano in parte gli scarsi risultati di vendite in Giappone e vedono, con 725.525 veicoli esportati, segnare un brillante incremento del 17.5%.
I mercati esteri d'elezione per Nissan rimangono Nord America (293.646 unità, +23.4%) ed Europa (85.907 unità, +11,6%).