A volte ritornano... full optional

La Citroen C3 Pluriel come la 2CV. Era il 1980 quando la Casa francese ne presentò al Salone di Parigi la serie limitata "Charleston". E oggi, a distanza di ben ventott'anni, questo nome viene rispolverato per identificare il non plus ultra della gamma Pluriel.

La carrozzeria è rigorosamente nero-bordeaux, proprio come allora, quando il bicolore della 2CV Charleston faceva tendenza fra i giovani. L'allestimento della Pluriel Charleston non è però quello "spartano" della storica francesina, bensì full optional. Si parla di interni in pelle, rifiniture cromate e cerchi in lega da 15 pollici compresi nel prezzo.

Questa speciale C3 Pluriel sarà esposta in anteprima al Salone di Parigi, ma verrà commercializzata solo all'inizio del prossimo anno.

Fotogallery: Citroen C3 Pluriel Charleston