A volte ritornano... full optional

La Citroen C3 Pluriel come la 2CV. Era il 1980 quando la Casa francese ne presentò al Salone di Parigi la serie limitata "Charleston". E oggi, a distanza di ben ventott'anni, questo nome viene rispolverato per identificare il non plus ultra della gamma Pluriel.

La carrozzeria è rigorosamente nero-bordeaux, proprio come allora, quando il bicolore della 2CV Charleston faceva tendenza fra i giovani. L'allestimento della Pluriel Charleston non è però quello "spartano" della storica francesina, bensì full optional. Si parla di interni in pelle, rifiniture cromate e cerchi in lega da 15 pollici compresi nel prezzo.

Questa speciale C3 Pluriel sarà esposta in anteprima al Salone di Parigi, ma verrà commercializzata solo all'inizio del prossimo anno.

Citroen C3 Pluriel Charleston

Foto di: Eleonora Lilli