Design e tecnologia per le future generazioni del Leone

"Armonica alchimia di numerosi universi". Così Peugeot presenta una nuova tipologia di vettura che presto farà parte della grande famiglia delle vetture del Leone.

L'architettura, lo stile, l'ambiente interno, la modularità, gli equipaggiamenti high tech inediti sono stati oggetto di uno studio attento e complesso per cercare di rappresentare per i clienti "ciò che ancora stanno cercando" nel panorama automobilistico moderno: un po' crossover, un po' monovolume, un po' vettura compatta, un po' auto dal valente contenuto tecnologico attento all'ambiente.

Questo crossover ibrido è equipaggiato con motorizzazione mista benzina/elettrica. Alla base un propulsore da 200 CV che, nel ciclo misto, registra un valore di emissione di CO2 estremamente contenuto: appena 109 g/km. A questo si abbina un propulsore elettrico che, ovviamente, quando in funzione riduce l'inquinamento atmosferico al valore Zero.

Peugeot Prologue Concept - Parigi 2008




La proposta del Leone su design e tecnologia del futuro è ricca. A Parigi, tra Prologue Concept, RC Concept e 908 HDi FAP Hybrid c'è l'imbarazzo della scelta.

L'ibrido PSA sarà a benzina fuori dall'Ue?

Foto di: Eleonora Lilli