"Diventare più internazionali, non significa essere meno italiani"

Il Fiat Freemont sarà il primo veicolo ad essere fornito in dotazione agli Azzurri. Nel giorno dell'ufficializzazione dell'accordo tra il Gruppo torinese e la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) arriva la comunicazione che il multispazio fresco di lancio commerciale è stato nominato "Auto Ufficiale" della squadra. Il Fiat Freemont, che parteciperà anche alla Festa della Repubblica, verrà utilizzato per i trasferimenti in occasione delle partite ufficiali, amichevoli e ritiri, ma lo staff della Nazionale avrà anche a disposizione altre vetture di Fiat Group Automobiles.

INTERNAZIONALI, MA ITALIANI

La sponsorizzazione della nazionale italiana, come vi abbiamo già spiegato, è stata voluta da Fiat per sottolineare il suo legame con l'Italia. "Il fatto che diventiamo più internazionali non vuol dire che siamo meno italiani", ci ha detto Paolo Gagliardo, direttore Marketing Fiat Automobiles, a margine della conferenza stampa. L'Alleanza con Chrysler non vuole annebbiare l'origine del Gruppo automobilistico e in un mondo sempre più competitivo Fiat è pronta a giocare la sua partita con modelli, anche americani, che però ormai hanno "un'anima" italiana. Freemont in testa.

FREEMONT "L'AZZURRO"

"Il Freemont stesso è vero che è un prodotto di ispirazione americana, però tutte le motorizzazioni Diesel sono italiane - ci ha detto ancora Gagliardo -. Abbiamo rivisto noi le sospensioni, la parte tecnica del prodotto, lo stile degli interni, anche gli esterni... quindi direi che è proprio un'Alleanza che tenta di cominciare a portare delle novità sul mercato". Il crossover basato su Dodge Journey che monta i Multijet italiani è quindi sembrato perfetto per questa sponsorizzazione. Insieme alla Nazionale il suo marchio farà il giro nel mondo, e nei principali mercati dell'automobilismo mondiale.

70 Fiat Freemont alla Festa della Repubblica

Foto di: Giuliano Daniele