Dopo la presentazione in Inghilterra andrà ad affiancare le altre due già acquisite al museo della casa tedesca

Il mito delle "Frecce d'Argento", le auto da corsa tedesche Auto Union e Mercedes-Benz che è diventato un simbolo degli Anni '30, rivive con un'acquisizione che ha commosso gli appassionati del marchio dei Quattro Anelli. Dopo decenni di silenzio nell'ex Unione Sovietica, la seconda Auto Union Type D del 1939 che era rimasta dispersa è stata riacquistata dalla Audi Tradition, la divisione della Casa di Ingolstadt che si occupa del patrimonio storico e del museo dell'azienda. La riaffermazione di fronte al pubblico avverrà a settembre in occasione del Goodwood Revival (14-16 settembre) e successivamente la Auto Union Type D sarà visibile presso il museo storico del brand per rievocare i successi ottenuti insieme a piloti come Bernd Rosemeyer, Tazio Nuvolari e Hans Stuck.

Auto Union Tipo D Concept 2008