A Parigi debuttano col V6 TFSI da 333 cavalli

Addio V8. Come si vociferava da tempo la nuova generazione di Audi S4 non sarà più equipaggiata con il possente 8 cilindri da 4,2 litri, ma al suo posto sarà alloggiato sotto al cofano delle ultime "S" - berlina e Avant - il noto V6 3.0 TFSI da 2.995 cc che, grazie al movimento meccanico del suo compressore volumetrico (la "T" di TFSI non deve indurre a pensare al Turbo tradizionale), arriva ad erogare 333 cavalli.

PIU' VELOCE CON MENO CAVALLI

Sì, avete letto bene, 333 cavalli, esattamente 11 in meno della vecchia S4. Infatti, contrariamente alle ultime tendenze che sembrano imporre l'equazione "nuovo modello = più cavalli del vecchio", la politica della Casa tedesca riguardante questa nuova S4 punterebbe tutto sull'agilità e sull'handling, ma non a scapito delle prestazioni pure. L'iniezione diretta di benzina unitamente all'ausilio del compressore volumetrico offrirebbe doti di ripresa e accelerazione eccellenti, assicurando al contempo consumi molto più contenuti dell'assetato V8 da 344 CV.
I dati dichiarati dalla Casa per questa Audi S4 col 3.0 TFSI parlano chiaro in quanto a doti dinamiche, meno potenza e più rendimento: 333 CV (lo ricordiamo, 11 in meno del V8) erogati a 5,500 giri/minuto, coppia massima pari a 440 Nm (+20 rispetto all'8 cilindri), 0-100 km/h coperto in 5,1 secondi e 5,2 secondi per l'Avent (quindi, circa 0,4 secondi in meno rispetto alla precedente serie) e percorrenze nell'ordine dei 10,3 km/litro nel ciclo combinato per la berlina e 10,1 per l'Avant (circa, il 26% in meno della precedente serie). Velocità massima autolimitata, come di consueto, a 250 km/h.
La trasmissione potrà essere affidata, in opzione al manuale a 6 rapporti di serie, anche all'efficace S Tronic a sette marce. La trazione è di tipo integrale Quattro, ma di nuova generazione, affidata al sistema Audi Drive Select e capace di convogliare la coppia motrice da un asse all'altro in meno di 100 millisecondi.

FUORI E DENTRO: "S" AL 100%

Viste dall'esterno le nuove Audi S4 e S4 Avant si potrebbero scambiare per delle normali A4 dotate di pacchetto S-Line, e invece, sono qualcosa di molto più estremo. Ma è questa discrezione, questa sportività imbrigliata in abiti "da passeggio" che piace a molti e che, nel corso degli anni, ha decretato il successo delle serie "S". Spoiler più pronunciati, minigonne, griglia anteriore specifica ed inediti cerchi in lega da 18 pollici: nulla di più. All'interno trovano spazio, invece, nuovi sedili sportivi, alti e molto avvolgenti, volante sportivo e finiture in alluminio di gusto tipicamente teutonico.

PREZZI

La nuova Audi S4 con cambio manuale verrà offerta a 53.400 euro chiavi in mano, mentre la S4 Avant avrà un costo di 54.950; le corrispondenti versioni con il cambio S tronic costeranno invece 55.550 euro (berlina) e 57.100 euro (Avant).

Audi S4 Berlina - Parigi 2008




La nuova generazione di Audi S4 debutta a Parigi con il noto V6 3.0 TFSI da 2.995 cc che ha preso il posto dell'8 cilindri da 4,2 litri.

Le nuove Audi S4 berlina e Avant

Foto di: Andrea Farina