Tante le offerte per le compatte giapponesi, che rivelano un'affidabilità superiore alla media

E' ormai pronta al debutto la seconda generazione della Toyota Auris, lanciata nel 2007 come sostituta della Corolla (e ancora così chiamata in alcuni mercati extra europei); un modello dalle caratteristiche interessanti, come l'ampia volumetria interna, la dotazione di sicurezza, le sospensioni multilink per le 2.2 diesel e per altre versioni più potenti non importate in Europa, cui si aggiunge la garanzia base di 3 anni. Analizzando gli annunci dell'automobile.it, e in attesa dell'uscita del modello nuovo, è possibile andare alla ricerca di alcune Auris d'occasione.

CIRCA 90 OFFERTE, COMPRESE LE IBRIDE, DA 5.000 EURO

Le Auris proposte negli annunci di automobile.it sono circa 90, con prezzi che partono da circa 5.000 euro e superano i 20.000, ma per alcune km 0 che consentono un buon risparmio rispetto al nuovo. Più della metà delle Auris è disponibile con il motore a gasolio (con prevalenza del 1.4 D-4D), mentre è possibile trattare l'acquisto delle prime Auris HSD ibride sul mercato dal 2010. Da segnalare anche alcune versioni dotate di cambio automatico.

COROLLA USATE DA 1.500 EURO

Volendo andare alla ricerca di veicoli più "datati", e per questo anche più economici nel prezzo di acquisto, circa 60 annunci di automobile.it riguardano anche varie versioni della Toyota Corolla, di età e allestimenti diversi, e con molteplici tipologie di carrozzeria -tra cui la monovolume Corolla Verso che ha poi cambiato denominazione in Toyota Verso. Per le versioni che risalgono alla fine degli anni '90, di solito dai chilometraggi molto elevati -e indicate negli annunci come possibili prime auto per neopatentati- vengono richieste cifre tra i 1.5000 e i 2.500 euro, mentre per le altre Corolla berlina anteriori al 2007 il prezzo indicato non supera i 7.000 euro.

AFFIDABILITÀ MOLTO SUPERIORE ALLA MEDIA

Valori estremamente elevati per quel che riguarda l'affidabilità della Toyota Auris, secondo il >rapporto Dekra: l'indice di difettosità fa rilevare risultati eccellenti in tutti i componenti e le classi di chilometraggio, con la sola attenzione all'usura freni e al gruppo di trasmissione per le D-Cat diesel con chilometraggi elevati. Perfino la precedente Corolla mantiene un'alta affidabilità, e proprio le auto con più chilometri (sempre più numerose) hanno difetti molto inferiori alla media; il problema più ricorrente è l'usura freni, insieme alla necessità di regolare i fanali, operazione tra l'altro semplicissima da effettuare.

Toyota Auris HSD

Foto di: Nicola Desiderio