Il provocante spot è trasmesso solo in Giappone, ma sta facendo discutere tutto il mondo tramite la Rete

La sequenza di 30 secondi ha un ritmo incalzante come tanti, ma non poteva essere più provocante o per meglio dire "provocatoria". Toyota, costruttore pioniere nel campo dell'ibrido, sta promuovendo in Giappone la Auris con uno spot che ha per protagonista il 19enne Stav Strashko, un modello russo che rende labile il confine tra uomo e donna. "Ho realizzato di essere androgino quando ho cominciato a sfilare. Gli stilisti mi vestivano da donna e ho capito che potevo sembrarlo davvero", dice in un'intervista pubblicata sul suo profilo Facebook. In rete tutti parlano di lui e di come questo spot stia rivoluzionando l'immagine della donna nel mondo dell'auto.

"Da piccolo giocavo con i trucchi di mia madre quando lei non se ne accorgeva. Poi a 16 anni ho iniziato a truccarmi per uscire e mi scambiavano per una ragazza. Ancora oggi quando qualcuno mi parla pensa spesso che io sia una donna, ma sono giunto alla conclusione che la mente vede cosa vuole vedere. Sono fidanzato con un ragazzo e non ho mai pensato di diventare una donna. Mi sento a mio agio nel mio corpo". Di seguito vi proponiamo il video con una breve intervista a Stav Strashko sul set:

Toyota promuove l'Auris con l'androgino russo Stav Strashko

Foto di: Eleonora Lilli