Al Salone di Mosca inizia il nuovo corso stilistico dettato da Steve Mattin

Sembra la copia russa della Range Rover Evoque Coupé. In realtà si chiama Lada XRAY Concept ed è un esemplare unico presentato al Salone di Mosca (29 agosto - 9 settembre 2012) dalla AvtoVAZ. La nuova concept russa sembra voler segnare un nuovo punto di partenza per il marchio entrato nell’orbita Renault-Nissan, un inedito percorso stilistico avviato dal capo dello stile Steve Mattin.

Il designer britannico, già padre a inizio millennio di Mercedes Classe M, Classe S, SL, SLK e Volvo S60 e XC60, ha dato vita ad una crossover compatta a 3 porte molto simile alla Evoque, con tanto di lunotto fortemente inclinato, cerchi di grande diametro e gruppi ottici a LED. L’abbondanza di cromature, l’interno futuribile e i 4 sedili non verranno probabilmente trasferiti nella produzione, ma è difficile anche immaginare una simile SUV russa di serie, impegnata a sfidare le rivali occidentali o giapponesi.

Lada XRAY Concept

Foto di: Filippo Salza