La società di telecomunicazioni prima ad adottare la versione cargo

E' Wind la prima azienda in Italia e in Europa ad usare vetture Citroen C-Zero modello Van. La consegna è avvenuta a Roma il 9 giugno presso la Succursale di Citroen Italia con la partecipazione di responsabili Citroen, Wind e la presenza del dott. Antonello Aurigemma, Assessore alla Mobilità del Comune di Roma, che da poco dato libero accesso e transito gratuito per i veicoli elettrici nelle zone a traffico limitato della Capitale.

La Citroen C-Zero VAN è in fase di commercializzazione e sarà disponibile al pubblico nei prossimi mesi. I veicoli presentati a Roma sono stati appositamente allestiti da Citroen attraverso delle modifiche dell'attuale Citroen C-Zero e realizzati in esclusiva per Wind, noleggiate da Arval, andranno ad incrementare il parco auto della società di telecomunicazioni avviando il programma definito con gli accordi siglati a fine 2010 tra la società del gruppo Bnp Paribas e Citroen per la proposta in noleggio a lungo termine di veicoli elettrici.

Pur mantenendo le caratteristiche essenziali della versione berlina, le Citroen C-Zero Van, si contraddistinguono per lo spazio posteriore con un volume di carico di 1 m3 e una portata utile di 330 kg (compreso il conducente). Autonomia e prestazioni rimangono invece identiche a quelle della versione berlina a 4 posti.

Citroen C-Zero Van: le prime in Europa a Wind