Entro un anno possiederà parte della squadra ora in ritiro a Riva del Garda

Si stringe il legame che unisce Audi al mondo del calcio. La Casa di Ingolstadt, partner tecnico del Bayern Monaco, ha deciso di rendere ufficiale una partnership ritenuta di grande interesse e ha iniziato l'acquisizione di uno stock azionario della squadra, con l'obiettivo di arrivare a detenerne il 9,09% entro luglio 2011. "Dal 2002 abbiamo costruito una stretta partnership e ora, come Marchio automobilistico leader nel segmento Premium, stiamo acquisendo azioni di uno dei più forti e meglio diretti Club a livello mondiale. Dal mio punto di vista, questo è un passaggio tanto rivoluzionario quanto logico, da cui entrambe le parti si aspettano grandi vantaggi", ha commentato Peter Schwarzenbauer, Membro del Consiglio di Amministrazione di Audi AG per Marketing e Vendita.

Intanto i giocatori del Bayern Monaco sono arrivati lo scorso lunedì proprio in Italia, a Verona, per un periodo di allenamento e riposo in vista del prossimo Campionato tedesco. I biancorossi sono ospiti a Riva del Garda per una settimana, e da qui partono ogni giorno per gli allenamenti che si svolgono allo stadio di Arco. Giuseppe Tartaglione, Presidente di Volkswagen Group Italia, si è detto felice per la scelta dell'Italia da parte del management del Bayern Monaco: "Anche in questi piccoli dettagli si ritrovano le basi della fiducia che lega la Germania all'Italia e che, nel nostro specifico settore, trova riscontro nelle ottime performance che i Marchi del Gruppo Volkswagen, da noi, hanno saputo e continuano a esprimere".

Audi avrà il 9,09% del Bayern Monaco

Foto di: Eleonora Lilli