Sarebbero giunti oltre 100 ordini. Ma solo 77 saranno soddisfatti

Senza ombra di dubbio l'Aston Martin One-77 sarà la più grandiosa di tutta la produzione Aston Martin. Probabilmente niente a che vedere con l'immenso valore collezionistico di una DB4 GT Zagato o una DBR1 (la barchetta che vinse Le Mans nel '59), ma, si sà, in questo periodo "fioccano" le vetture ultra prestigiose, ultra sofisticate, ultra veloci e ultra costose. Tuttavia l'indiscrezione secondo cui la Casa avrebbe ricevuto ben oltre 100 richieste per l'acquisto di un esemplare lascia senza fiato, anche perchè ne verranno prodotte solo 77 esemplari, esattamente quelli dichiarati nella sua stessa denominazione.

I pretendenti avrebbero già versato un acconto da 200.000 sterline inglesi, ma sembrerebbero essere ultra-disposti a pagare una cifra complessiva nell'ordine del milione di sterline per averla, naturalmente senza ancora avere avuto la possibilità di vedere l'auto nella sua completezza (a Salone di Parigi 2008 siamo riusciti a vederne sono due piccoli spigoli).

Ma la berlinetta inglese che sfoggia un'architettura meccanica assolutamente di prim'ordine conquista anche senza svelarsi in toto, le basta vantare scocca in fibra di carbonio, carrozzeria in alluminio, motore 12 cilindri da oltre 7 litri di cilindrata e oltre 700 CV di potenza massima. E del resto... è un'Aston Martin. Ci si può fidare.

Aston Martin One-77: già sold out?