L'elettrica giapponese arriva ad Hollywood coinvolgendo anche appassionati di fitness

Nissan Leaf ha un nuovo testimonial: Ryan Reynolds, attore e ambientalista canadese che presto vedremo in altri due film ("Green Lantern", in uscita il 17 giugno in tutte le sale americane, e "The Change-Up", in arrivo il 5 agosto). Reynolds, oltre ad esserne diventato proprietario, si è unito ad un'iniziativa di promozione dell'auto elettrica eletta sia European sia World Car of the Year 2011. Non è la prima volta che una vettura "ecologica" trova fan a Hollywood. Già la Honda FCX Clarity aveva fatto parlare di sé con Jamie Lee Curtis, tuttavia stavolta a fare da cornice all'adozione c'è l'"Innovation for Endurance", un nuovo programma integrato di fitness in cui la Leaf sarà coinvolta tramite campagne digitali e stampa, nonché a video destinati alla community page Innovation for Endurance e alla pagina Nissan su Facebook.

I sostenitori della campagna sono: Ryan Hall, atleta olimpico e il più veloce maratoneta americano; Tara Stiles, autrice di "Slim Calm Sexy" e fondatrice della scuola "Strala Yoga"; Levi Leipheimer, campione di ciclismo e tre volte vincitore del Giro della California, e Chris Carmichael, fondatore e CEO del Carmichael Training Systems, Inc. e allenatore di Lance Armstrong. Una lista di nomi forse poco conosciuti in Italia, ma molto apprezzati in America. Nissan dunque continua a puntare sul fitness per promuovere l'auto ecologica: la casa giapponese è già stata partner di Rodale Inc., un nome leader in questo settore ed editore di Bicycling, Runner's World e Running Times, tutte riviste in cui verranno pubblicati articoli e contenuti relativi alla campagna americana della Leaf.

Nissan firma in Danimarca per ricaricare la Leaf

Foto di: Eleonora Lilli