Con lei corrono più di 500 cv

Dopo la presentazione allo scorso Salone di Ginevra della Diatto Ottovu Zagato, anche la versione GT sta per essere assemblata e la produzione sarà limitata a soli 99 esemplari

Lo scheletro della Diatto GT Ottovu è in alluminio, con un cofano motore dal design molto particolare che sembra racchiudere in un abbraccio i passeggeri accomodati sui sedili posteriori. Il motore è un 4.6 litri V8 della Ford, supercharged e modificato da Roush e Cosworth, in grado di erogare 530 cavalli, anche se secondo Zagato è possibile arrivare anche a quota 650.

Nonostante l'approccio elegante della linea ed il look che mira ad essere esclusivo, Zagato ha definito gli interni di questa vettura utilizzando soltanto tre aggettivi, ovvero "sobri, comodi e pratici"...Modestia a parte, non vi aspetterete certo che tanta "semplicità" ve la faranno pagare poco, vero?

Solo 99 esemplari della Diatto GT Ottovu Zagato

Foto di: Eleonora Lilli