Primo semestre '07 da 85 milioni di Euro

E' risaputo che parlare di soldi con gli sconosciuti non fa parte delle buone maniere, ma le leggi del mercato sono differenti e per la prima volta Bentley, che non a caso è il ramo "nobile" del Gruppo Volkswagen, ha messo da parte il bon ton e rivelato i propri utili.

In nome della trasparenza i dati diramati dalla Casa britannica parlano di un primo semestre 2007 da 85 milioni di Euro in utili, un dato che è più di tre volte superiore ai 26 milioni di Euro dello stesso periodo del 2006. L'accelerazione è dovuta anche al record di vendite, che è salito a 5600 unità di cui 1200 consegnate nel solo mese di Marzo, con un aumento del 18,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il presidente di Bentley Franz-Josef Paefgen ha interpretato questa crescita come frutto della politica di espansione perseguita da Bentley in mercati ricchi ed emergenti, come Cina e Russia. Complice del risultato positivo, un'offerta più ampia rispetto al passato, a partire dalla recente aggiunta delle cabrio Continental GTC ed Azure, a cui si aggiungerà tra breve un nuovo modello, di cui Bentley non ha rivelato ancora nulla, che aspetta soltanto di essere presentato al Salone di Francoforte.