Due filmati spettacolarizzano il nuovo record della supercar italiana

Il record "non ufficiale" per auto di derivazione stradale (6' 47" 5) sullo storico tracciato Nordschleife del Nurburgring è da pochi giorni proprietà della Pagani Zonda R, una vettura non omologata per la libera circolazione che rappresenta, assieme alla Ferrari 599 GTO, l'orgoglio tecnologico-artigianale della produzione automobilistica italiana.

A suggellare questo primato e a confermare l'impegno della Casa di San Cesario sul Panaro (MO) nella ricerca delle massime prestazioni possibili sulle proprie supercar, arrivano due video ufficiali relativi all'impresa del Nurburgring.

Nel primo filmato è lo stesso Horacio Pagani a raccontare la storia e la filosofia costruttiva di questa incredibile Zonda R, da lui definita "un laboratorio dove testare nuovi materiali, nuove tecnologie e approfondire la ricerca aerodinamica". Su questo circuito che è "uno straordinario banco di prova" vengono per esempio testate le prestazioni delle gomme Pirelli P Zero, che pur essendo del tipo slick senza scanalature hanno una struttura interna molto simile a quelle delle linee stradali P Zero e P Zero Corsa.

Pagani parla di un record ottenuto con "abbastanza facilità" sulla lunga pista di 20.832 km, una conferma del lavoro svolto "con criterio" dalla sportivissima marca italiana. Il pilota Marc Basseng, autore del giro record, si dichiara sorpreso ed entusiasta del comportamento della Zonda R, letteralmente "incollata all'asfalto" anche in punti particolarmente critici come il Flugplatz e nei tratti dove l' "immenso motore" spinge fino a oltre 320 km/h.

Il secondo video, sicuramente il più interessante per gli appassionati della velocità pura e dell'Inferno Verde, mostra il camera car del nuovo giro veloce, con un'ottima visuale del tracciato, una soggettiva su Basseng al volante, la localizzazione della vettura sulla pista e il tempo che scorre inesorabile fino a bloccarsi sulla fatidica cifra di 6:47:50!

Pagani Zonda R: documentario Nurburgring




Horacio Pagani racconta la "sua" Zonda R che ha stabilito il record di 6' 47" 5 al Nurburgring

Pagani Zonda R: camera car Nurburgring




Camera car di Marc Basseng che sulla Zonda R stabilisce il record di 6' 47" 5 al Nurburgring

Pagani Zonda R: i video del Nurburgring

Foto di: Fabio Gemelli