La vistosa X6 del tuner tedesco debutterà al SEMA show il prossimo novembre

Dopo la X5 Falcon, il tuner tedesco AC Schnitzer propone una nuova versione estrema del SAV della Casa bavarese: la X6. E così, al SEMA Show di Las Vegas, salone dedicato agli accessori e al tuning automobilistico, debutterà a breve la BMW X6 Falcon.

La X6 Falcon, in un certo senso, amplifica il tuning già previsto da AC Schnitzer per la X6 con una serie di dettagli che, a detta dell'elaboratore, renderebbero ancor di più la vettura simile ad un "rapace" su strada. Si parte dalla colorazione nera e marrone-oro, dove curiosamente la fascia più chiara di colore è riservata alla zona centrale della fiancata e della coda: forse invertendo i colori si sarebbe esaltata di più la silhouette da coupé riservata alla "zona alta" della X6. Così facendo, però, è stata oltremodo amplificata la "muscolatura" dell'auto, dotata di cerchi in lega Type VII in più parti da 22 pollici, di colore nero o argento, e con carreggiate ancora più larghe rispetto all'originale (70 mm davanti e 80 mm dietro). Nuovo è il paraurti anteriore, con prese d'aria in forte evidenza ma dalle linee più morbide e aerodinamiche, con i piccoli fendinebbia spostati ai lati; in coda, è presente un nuovo spoiler, mentre il paraurti sfoggia un enorme estrattore e una coppia di doppi scarichi alle estremità; lateralmente, infine, compaiono nuove pedane con funzione aerodinamica.

All'interno sono riproposti gli stessi motivi cromatici degli esterni, con gli inserti chiari in contrasto con la plancia e i sedili scuri; è previsto anche uno specifico volante sportivo a tre razze. Cromature e singoli dettagli completano l'elaborazione esterna, che ha anche un autore dichiarato: il capo del design AC Schnitzer, Michele Viandante.

Le modifiche riguardano anche la meccanica, a cominciare dai motori: il tuner prevede un aumento di potenza dei diesel 3.0 della 30d e 3.0 biturbo della 35d, ora pari rispettivamente a 272 e 310 CV; curiosamente questi motori non sono attualmente previsti negli USA, nonostante il debutto della Falcon a Los Angeles. Grazie anche alle specifiche sospensioni, dotate a richiesta di sistema autolivellante, la X6 Falcon dovrebbe garantire performances stradali sensibilmente migliori rispetto alle X6 di serie, come avrebbero dimostrato anche i test effettuati, secondo AC Schnitzer, direttamente al Nürburgring.

AC Schnitzer BMW X6 Falcon

Foto di: Sergio Chierici