Costa come la Countryman, partendo da 23.400 euro

La nuova MINI Coupé ha un listino prezzi italiano che parte da 23.400 euro, relativo alla MINI Cooper Coupé. La più potente MINI Cooper S Coupé costa invece 27.750 euro e la sportiva MINI John Cooper Works Coupé arriva fino a quota 33.150 euro. L'unica MINI biposto a gasolio è invece la Cooper SD Coupé, che viene venduta a 28.750 euro. Si tratta di prezzi superiori quasi del 10-15% a quelli della MINI e molto vicini a quelli della gamma MINI Countryman. Se nel caso del SUV compatto inglese si paga un plus per le 5 porte e lo spazio a bordo, per la MINI Coupé si può quindi parlare di un "premio sportività" in parte giustificato dall'immagine grintosa, dall'impostazione sportiveggiante e dal promesso miglioramento del piacere di guida.

Una veloce scorsa al listino di OmniAuto.it ci porta ad affermare che una vera avversaria della MINI Coupé ancora non esiste, a meno che non si includano nel confronto vetture leggermente diverse per caratteristiche, posizionamento e prezzi. Solo la futura Fiat 500 Coupé Zagato potrà vantare un pedigree e un look abbastanza cattivo da rivaleggiare con la l'inglesina biposto. Per ora le uniche concorrenti plausibili sono la Honda CR-Z, l'ibrida 2+2 venduta a 21.800/28.100 euro e la Renault Wind, coupé-cabriolet a 2 posti da 17.500/20.000 euro. Volendo allargare verso l'alto la schiera delle rivali si potrebbero includere anche Peugeot RCZ e Hyundai Genesis Coupé, i cui prezzi corrispondono a quelli massimi della MINI Coupé, ma che per dimensioni e segmento di mercato stanno un gradino al di sopra.

MINI Coupé: i prezzi

Foto di: Fabio Gemelli