I prezzi della nuova multispazio compatta vanno dai 16.250 ai 20.000 euro

Della Ford B-Max, la multispazio compatta con porte posteriori scorrevoli e senza montante centrale, si conosceva già il prezzo di lancio, ovvero i 16.250 euro della 1.4 benzina da 90 CV. La Casa dell’Ovale Blu ha diffuso ora il listino completo della B-Max, che per la prima volta include la B-Max 1.0 EcoBoost da 100 CV venduta a 17.000 euro. L’unica B-Max con cambio automatico Powershift è la 1.6 benzina da 105 CV, che costa 17.750 euro. La motorizzazione diesel è rappresentata dalla sola B-Max 1.6 TDCi 95 CV che ha un listino di 18.500 euro. Con 1.500 euro in più si può acquistare la Ford B-Max Titanium che ha una serie di equipaggiamenti aggiuntivi. Fra questi si segnalano i cerchi in lega da 16”, le luci diurne a LED, i fari fendinebbia, il climatizzatore manuale e il Ford B-Max, il controllo velocità di crociera con limitatore di velocità.

I vari pacchetti di personalizzazione per la B-Max vanno dal B-Max Pack (fendinebbia, tappetini in velluto) al City Pack (sensori di parcheggio posteriori, specchietti ripiegabili elettricamente), entrambi da 250 euro, cui si aggiunge l’Easy Drive Pack (Active City Stop, sbrinatore rapido) da 500 euro. Sull’allestimento Titanium si arriva fino al Titanium Pack (750 euro) che aggiunge climatizzatore automatico, vetri oscurati, keyless entry, fari automatici, sensore pioggia e retrovisore interno fotocromatico. L’elenco degli optional include l’Active City Stop (250 euro), il climatizzatore manuale (750 euro), il tetto panoramico sulla Titanium (750 euro), la vernice metallizzata (550 euro) e il sistema SYNC con Emergency Assistance (250 euro).

Ford B-Max 1.0 Ecoboost, le nostre impressioni

Foto di: Alessandro Lago