Il crossover francese aggiorna il look. Prezzi da 28.500 euro

In contemporanea con il lancio della Twingo restyling che segna il varo del nuovo corso stilistico Renault firmato Laurens van den Acker (a fine anno esteso alla Clio e ispirato ai recenti concept DeZir, Captur e R-Space), la Casa della Losanga rinfresca il look del crossover Koleos che aveva avuto un lieve facelift nella primavera dello scorso anno. Stavolta lo stile è tutto nuovo, si direbbe molto meno "orientale", anche se è sempre costruito nell'impianto sudcoreano Renault-Samsung Motors di Busan. In Italia la Koleos MY 2012 è disponibile nelle versioni 4x2 e 4x4 e nei due allestimenti Dynamique e Luxe, con un prezzo base di 28.500 euro.

CAMBIA FACCIA

A cambiare è soprattutto il frontale, rimodellato in modo da ottenere forme molto più morbide e filanti. La Koleos restyling adotta una calandra trapezoidale con listelli cromati, i fari sono adesso più sottili e raccordati si allungano lungo il cofano e anche la parte inferiore è stata ridisegnata con un'apertura di raffreddamento maggiore. Fra le novità anche nuovi specchi retrovisori, con luci di svolta a tecnologia LED. Nella vista laterale ci sono poche differenze, tranne che per nuovi cerchi, mentre il posteriore, forse la parte più riuscita dei precedenti mode year, è stato "confermato". Il catalogo vernici propone ora anche il nuovo colore Rosso Marte. Poche le novità nell'abitacolo: cambia la strumentazione a livello di contagiri e qualche comando della consolle, oltre ai rivestimenti di sedili e portiere.

UN PO' MENO DI CO2

Per i motori vengono confermati i diesel 2.0 dCi 150 e 175 CV, che mantengono le precedenti caratteristiche di coppia e potenza, ma vantano adesso una riduzione delle emissioni di CO2 da 165 a 148 g/km di CO2 per il dCi 150 e da 174 a 166 g/km per il dCi 175. Ciò si traduce in una "limatina" dei consumi, pari ora a 5,7 l/100 km per la 4x2 da 150 CV e a 6,4 l/100 km nella versione 4x4 di pari potenza. La trasmissione integrale regolabile sulle modalità Auto, LOCK o 2WD è Renault-Nissan, esattamente come il cambio automatico disponibile sulla Koleos 2.0 dCi 150cv 4x4 Proactive.

RITOCCHI ALLA GAMMA

La gamma italiana della Renault Koelos 2012 prevede i due allestimenti Dynamique (4x2 e 4x4) e Luxe (4x4). La Dynamique ha già di serie 6 airbag, cerchi in lega da 17" diamantati, cimatizzatore automatico bizona, cruise control, ESC, fendinebbia, kit vivavoce Bluetooth, sensori di parcheggio posteriori e navigatore Carminat TomTom Live con schermo da 5,8''. L'allestimento Luxe aggiunge i cerchi in lega Austral Glossy da 18", i vetri scuri posteriori, sedile anteriori in pelle con regolazione elettrica per il conducente e i sensori di parcheggio anteriori e posteriori. Il listino parte dai 28.500 euro della Koleos 2.0 dCi 150cv 4x2 Dynamique, mentre la 4x4 costa 2.000 euro in più e l'automatica Proactive richiede ulteriori 1.500 euro. La Koleos 2.0 dCi 150cv 4x4 Luxe costa invece 33.000 euro e la più potente 175cv arriva a 34.500 euro.

Renault Koleos restyling

Foto di: Daniele Pizzo