La Phantom Drophead si "chiude" davvero

Confermando per l'anno prossimo il lancio sul mercato della sua nuova Coupé, Rolls-Royce Motor Cars ha confermato che il prototipo che aveva fatto notizia un paio d'anni fa correrà presto sulle nostre strade.

La nuova Rolls sarà una due porte che al suo interno potrà far "accomodare" - sembra giusto dirlo - quattro persone, mentre chi siederà alla guida avrà probabilmente il piacere di provare le stesse emozioni offerte dalla Phantom e dalla Phantom Drophead Coupé. Di fatto, la nuova Coupé andrà ad arricchiere proprio la famiglia Phantom, di cui riprenderà innanzitutto il largo impiego di alluminio.

Apparentemente molto simile agli altri modelli Phantom, infatti, la nuova Coupé avrà però dimensioni ridotte rispetto alla sua "parentela" e nasconderà sotto al cofano una potenza pari a 453 CV.

Di lei il suo disegnatore, Ian Cameron, ha detto che "è nata pensando di mettere in risalto le performance e la potena del 6.75 litri 12V di cui è dotata. Perchè, come desiderava Sir Henry Royce, i clienti della Casa automobilistica britannica devono poter viaggiare a bordo di vetture le cui elevate prestazioni si riflettano su una carrozzeria lussuosa ed elegante".

Secondo le prime indiscrezioni, i prezzi della nuova coupé si aggireranno attorno a quelli già in listino per la Phantom e la Phantom Drophead Coupé. Per il momento però, l'unica cosa che è certa è che la produzione della nuova Coupé inizierà la prossima estate e che il suo assemblaggio, realizzato rigorosamente "a mano", avverrà a Goodwood, in Inghilterra.