Dal prototipo alla strada con le stesse caratteristiche estreme

La Maserati Granturismo MC Concept svelata nelle scorse settimane potrebbe potenzialmente dischiudere nuovi scenari per il marchio del Tridente. Durante la presentazione ufficiale alla stampa specializzata i vertici Maserati avevano dichiarato che le opportunità al vaglio erano molteplici: una vettura per un trofeo Monomarca (sulla falsariga della Coupé Trofeo), una futura versione corsa della Granturismo sviluppata per le categorie GT2, GT3 o GT4, oppure un semplice prototipo ad uso e consumo del marchio di Via Ciro Menotti per sviluppare nuove soluzioni tecniche per le Maserati del futuro.

In questi giorni, emerge un nuovo possibile destino: si dice sia in preparazione una versione stradale, una sorta di Maserati Granturismo S "definitiva". Già la Granturismo MC Concept, infatti, ha sbalordito gli astanti con un dato su tutti: dai 1880 kg di peso della Granturismo si scende a poco più di 1.400 kg. La machina, attualmente, potrebbe essere pronta per scendere in pista: il telaio, infatti, risponde pienamente all'omologazione FIA. Lo stesso dicasi per gabbia rollbar e serbatoio carburante.

Il principio cardine dell'ipotetica MC Concept "stradale" potrebbe essere il medesimo: sarebbe la versione più sportiva della gamma, alleggerita nel peso e con accessori interni ridotti al minimo per offrire sensazioni di guida paragonabili a quelle che oggi si possono provare a bordo di una Porsche 911 GT3 RS, la più estrema delle 911. L'abitacolo, ovviamente, non potrebbe dirsi "grezzo" come sull'auto attuale, totalmente priva di rivestimenti e accessori. Potremmo certamente aspettarci un arredo molto semplificato con alcune debite concessioni: airbag, climatizzatore, impianto audio minimal, sedili ultra sportivi ma con un pizzico di comodità necessaria per un viaggio a medio raggio.
La gamma della Granturismo, naturalmente, non potrà dirsi completa. La tradizione della Casa del Tridente vuole che sia sempre inserita in gamma un'avvenente Spider: così come ci furono le leggendarie 3.500 GT Spider, Ghibli Spider, Mistral Spider e, ai giorni nostri, la Spider 4.2, così presto potremo assistere alla nascita della Granturismo Spider. L'interrogativo più suggestivo, attualmente, verte sulla conformazione della capote: tradizionalissima capottina in tela o tecnologico e moderno hard top metallico ripiegabile come la "cugina" Ferrari California?

A bordo di Maserati Granturismo MC Concept




Maserati Granturismo MC Concept dimostra le sue qualità in pista.

Maserati GranTurismo MC Concept