L'ibrido che vuole essere "pratico"

L'idea che ha accompagnato la creazione del prototipo Toyota Hi-CT è quella della "praticità". Compatto e apparentemente massiccio, il Hi-CT è lungo 3.330 mm, largo 1.695 mm e alto 1.780 mm.

Riguardo alla sua motorizzazione, sotto al cofano troviamo un ibrido che ricarica la sua batteria grazie ad una presa elettrica esterna. Inoltre, la collocazione della batteria al di sotto della piattaforma del veicolo ha fatto in modo che la posizione di guida sia più rialzata rispetto "all'ordinario". Anche se per sole due persone, l'abitacolo dell'Hi-CT è molto spazioso.

Sulla plancia abbonda il digitale e l'aspetto estetico è molto simile a quello di un videogioco. Come ultima conferma che, nell'immaginario Toyota, il Hi-CT sia destinato ad un pubblico giovane c'è il vano bagagli molto ampio. Qui, secondo le promesse della Casa, si possono infatti piazzare tavole da surf, snowboards, biciclette...

Toyota Hi-CT concept

Foto di: Eleonora Lilli