La poderosa vettura da record torna al Festival of Speed dopo dieci anni

Al Festival of Speed di Goodwood 2011 partecipa anche Fiat, con la vettura più estrema che abbia mai portato il marchio della Casa torinese: nell'area denominata "Cathedral Paddock" sarà esposta la famosa Mefistofele da record realizzata dall'inglese Sir Ernest Eldridge utilizzando come base una Fiat SB4 Corsa del 1908, la vettura che il 12 luglio 1924 stabilì il record di velocità del tempo, 234,97 km/h.

Acquistata nel 1969 dall'Avvocato Giovanni Agnelli dagli eredi di Sir Eldridge, oggi questo esemplare unico appartiene alla collezione storica Fiat ed è stata riportata in perfette condizioni di funzionamento. La Mefistofele torna al Goodwood dopo dieci anni e dopo essersi "sgranchita" di recente i sei cilindri per una cilindrata da 21.700 cc insieme alla Fiat 500 TwinAir sulla pista di Balocco.

Nell'area denominata "Supercar paddock" sarà inoltre esposta la Abarth 695 "Tributo Ferrari" e la Fiat 500 by Gucci, mentre per il marchio Alfa Romeo, tradizionalmente "di casa" a Goodwood, si esibiranno le Alfa Romeo appartenute a Juan Manuel Fangio nel centenario della nascita del pilota argentino, mentre nello stand Alfa la protagonista sarà la 4C Concept.

Fiat a Goodwood con la Mefistofele

Foto di: Daniele Pizzo