SUV "tutt'avanti" per risparmiare

Come altre case costruttrici anche la Volkswagen ha messo a punto una versione a trazione anteriore del suo SUV compatto, la Tiguan. Si tratta di una configurazione tecnica utile per ridurre in un colpo solo consumi ed emissioni inquinanti.

La nuova versione "tutt'avanti" della Tiguan, per ora disponibile solo sul mercato tedesco, è disponibile con due motorizzazioni: il moderno 1.4 TSI a iniezione diretta di benzina dotato di compressore volumetrico e turbocompressore in grado di erogare 150 CV, ed il 2.0 TDI common rail da 140 CV.

Propulsori puliti - il 1.4 è già omologato Euro 5 - e particolarmente parchi nei consumi. Infatti, la Casa tedesca dichiara un consumo rispettivamente di 7,4 e 5,9 litri per percorrere 100 km nel ciclo combinato.

Per la commercializzazioni in Italia bisognerà aspettare il prossimo anno.

Volkswagen Tiguan

Foto di: Eleonora Lilli