Consegnate ai rossoneri oltre 60 vetture dei quattro anelli

Per il secondo anno consecutivo i quattro anelli Audi si tingeranno di rossonero per confermare la sponsorizzazione della squadra di Milanello. E cosa c'è di meglio per suggellare un simile accordo che consegnare a calciatori e a manager le chiavi di ben oltre 60 vetture?

Al fuoriclasse brasiliano Kakà, ad esempio, è stata assegnata la supersportiva R8, dotata di motore centrale V8 FSI con 420 CV di potenza. Il resto della squadra, tra cui Pippo Inzaghi ed Alberto Gilardino, si è dovuto invece "accontentare" della scelta fra la Q7 con il propulsore Diesel più potente della Casa di Ingolstadt (il V8 TDI da 4,2 litri di cilindrata) e le altre vetture top di gamma. Riguardo al garage di Adriano Galliani, Amministratore Delegato della squadra, vi troverà posto una S8 V10 5.2 quattro tiptronic.

A consegnare le chiavi, presso il Centro Sportivo milanista a Milanello, è stato il Direttore della Audi Divisione di Volkswagen Group Italia S.p.A., Michael Frisch, che ha ricordato come quest'accordo "segue una precisa strategia a livello europeo che vede la Marca premium del Gruppo Volkswagen partner delle maggiori squadre di calcio in tutta Europa", ovvero Bayern München, Real Madrid e Barcelona, Manchester United, Ajax e Olympique Lyonnaise. Adesso, "poter essere al fianco del Club italiano più titolato al mondo - secondo Frisch - è un grande onore".

Anche quest'anno il Milan viaggia in Audi!