687 CV che corrono fino a 319 km/h

La BMW X6 M può raggiungere i 275 km/h. Non abbastanza per Manhart Racing, che, mettendo mano alla prima BMW a quattro ruote motrici della storia, gli ha fatto toccare i 319 km/h. Grazie alla cura Manhart, la potenza è salita da 555 a 687 CV, mentre a poggiare sull'asfalto sono pneumatici da 315/25 ZR23.

Per gli interni la fantasia è rimasta legata alla tradizione. Le caratteristiche sono fondamentalmente le stesse del modello di serie, ma a scelta è disponibile un abitacolo Manhart Racing che prevede sedili in pelle e tetto in Alcantara, come il rivestimento delle portiere.

Manhart Racing M6XR Twin Turbo