È la prima variante di una gamma di modelli che darà vita alla 500L a 7 posti e al SUV 500X

Questa foto mostra parzialmente l'aspetto della Fiat 500L Trekking, la versione "fuoristradata" della multispazio compatta della Casa torinese. L'immagine è apparsa brevemente durante una conferenza stampa alla pista di Balocco organizzata da Fiat per mostrare nei dettagli l'inedita piattaforma sviluppata per il nuovo modello e per offrire ai giornalisti la possibilità di guidare le motorizzazioni e i cambi che arriveranno in futuro. Certo, non è chiarissima, però svela abbastanza delle caratterizzazioni off road immaginate dal designer Roberto Giolito e anticipate qualche mese fa dall'ad Olivier François durante la presentazione internazionale della "Cinquecentona".

Prima di provare in pista la nuova nata, abbiamo parlato della Trekking con gli ingegneri Fiat presenti a Balocco per l'occasione. Gli unici dati tecnici disponibili in questa fase - l'arrivo del modello sul mercato è previsto per il 2013 - parlano di un assetto rialzato di circa 2 cm, dell'adozione di protezioni per il sottoscocca e della probabile adozione di pneumatici "all season" marchiati con la dicitura M+S. Per quanto riguarda la versione a 7 posti della 500L, anch'essa attesa per il 2013, gli elementi salienti riguardano l'incremento in lunghezza pari a 20 cm, grazie all'allungamento del passo di 16,5 cm. Oltre ai due posti aggiuntivi, queste modifiche permetteranno alla 7 posti più piccola del mercato (secondo Fiat) di offrire due posti aggiuntivi rispetto all'attuale e di disporre di un vano di carico pari a oltre 500 litri.

Quali sono le nuove auto della Fiat? Le stiamo provando

Foto di: Giuliano Daniele