La vecchia auto di James Bond è diventata ibrida

Può un concept nascere da un classico? La risposta è certamente sì, dato che a provarlo è arrivato il Toyota 2000 SR concept, un prototipo disegnato dalla spagnola SURE Design. A guardarlo bene in effetti si possono intravedere alcune delle vecchie forme della Toyota 2000GT, la prima vettura del Costruttore giapponese ad essere lanciata sul mercato delle supercar circa trent'anni fa.

Quest'auto infatti venne prodotta in serie limitata ad appena 351 unità tra il 1967 ed il 1970, e, dopo essere entrata nella storia dell'automobilismo come un'apripista della sportività, ha fatto la sua comparsa sia in televisione e che al cinema, "recitando" in pellicole del calibro "Agente 007 - Si vive solo due volte" di Lewis Gilbert (1967).

Linee attualizzate ed una motorizzazione ibrida capace di erogare 600 cavalli è quanto si è pensato ci volesse per farne rivivere il mito, chissà se un giorno la rivedremo sfrecciare su strada o in pista.

Dalla Toyota 2000GT è nato il 2000SR concept

Foto di: Eleonora Lilli