Una settimana di eventi no-stop per vivere la cittadina in una nuova prospettiva

Una settimana di eventi no-stop che spaziano da concerti di musica classica con ospiti d'eccezioni come il Primo Violino del Teatro Alla Scala, Francesco de Angelis, al rock più chiassoso, passando per la rappresentazione di pièce realizzate da Compagnie teatrali locali fino alla Notte Bianca per un totale di oltre 20 appuntamenti. Così il Comune di Arese festeggia il Centenario Alfa Romeo, un marchio automobilistico la cui storia produttiva si radica in questa cittadina. Lo Stabilimento Alfa Romeo di Arese, aperto all'inizio degli anni '70 era il più grande della casa automobilistica e, se attualmente la fabbrica è totalmente chiusa e in parte dismessa, c'è il Museo Storico Alfa Romeo a ricordare gli anni in cui sono state prodotte la Giulia GT, la Giulia, l'Alfetta, la nuova Giulietta del '77, l'Alfa 75 o la 164.

Da oggi a Domenica 26 settembre il calendario prevede serate, spettacoli, manifestazioni, mostre ed eventi legati al Centenario che, celebrato qui, significa per il sindaco Gianluigi Fornaro "riconsegnare alla memoria dei cittadini una parte importante della vita sociale di un'area strategica della Provincia di Milano: la storia di questa grande impresa, patrimonio comune di intere generazioni e contraddistinta da capacità innovativa ed ingegno - ha detto Fornaro -, sarà raccontata attraverso diverse iniziative attinte dall'esperienza di donne ed uomini che hanno dato lustro alla nostra città e ovviamente al nostro Paese".

Alfa Romeo: 1910-2010