Una "Chiara" soluzione alla sfida del futuro

Dopo l'evoluzione in Casa BMW della Serie 7 nella Hydrogen 7 e la sua successiva consegna in comodato d'uso a vari politici e personaggi famosi, anche Honda ha presentato la sua berlina ad idrogeno. Si chiama Honda FCX Clarity e rappresenterebbe, secondo il Costruttore, "una chiara soluzione alla sfida del futuro".

Esternamente la FCX Clarity è lunga 4.835 metri, larga 1.845 ed alta 1.470 metri per un peso totale di 1.625 chili, mentre nel cofano nasconde un motore elettrico sincrono AC che riesce a spingere la vettura fino ad un massimo di 160 Km/h. Come funziona esattamente il propulsore di questa vettura ad emissioni zero?

Nel dettaglio, per alimentare il motore elettrico dell'auto si utilizza l'unità V Flow di Honda in combinazione con una nuova batteria agli ioni di litio ed un unico serbatoio d'idrogeno. Pertanto l'unità di celle a combustibile è la principale fonte di potenza del veicolo. Nell'unità di celle a combustibile l'idrogeno si combina con l'ossigeno atmosferico e l'energia di questa reazione è convertita nella potenza elettrica impiegata per la propulsione del mezzo.

Ulteriore energia è generata anche attraverso l'utilizzo dell'energia cinetica che si sviluppa dalla frenata e dalla decelerazione, nota come frenata rigenerativa. Quest'energia è poi conservata, insieme all'energia in eccesso dalla cella a combustibile, nella batteria agli ioni di litio ed è impiegata per integrare la potenza erogata dalla cella a combustibile, quando necessario.

L'Honda FCX Clarity, veicolo che emette, lo ricordiamo ancora una volta, solamente vapore acqueo, dopo essere stata ufficialmente presentata a Los Angeles in occasione dell'Auto Show, verrà fornita in leasing ad un numero limitato di clienti nel Sud della California. La prima consegna avrà luogo già dalla prossima estate ed i piani correnti prevedono un leasing di tre anni ad un prezzo di 600 Dollari al mese, comprensivo di manutenzione e assicurazione.

FCX Clarity, l'auto a idrogeno di Honda

Foto di: Eleonora Lilli