Arriva a Parigi la compatta tedesca con il 1.4 turbo da 180 CV

E' ufficiale: l'Audi S1 fa il suo debutto al Salone di Parigi 2010 (2-17 ottobre) e punta direttamente a insidiare il predominio della MINI Cooper S nella ristretta categoria delle compatte premium "pepate".

Il cuore dell'inedita Audi S1 è il noto quattro cilindri Twincharger 1.4 TSI con compressore volumetrico e turbocompressore, accreditato di 180 CV e 250 Nm. Si tratta dello stesso propulsore utilizzato sulle "cugine" Volkswagen Polo GTI, Seat Ibiza SportCoupé Cupra e Skoda Fabia RS e come su queste è abbinato al cambio automatico doppia frizione a 7 marce DSG, qui denominato S tronic.

A differenza delle altre sportive "S" di Ingolstadt, la piccola Audi S1 ha la sola trazione anteriore e l'aspetto ricorda da vicino quella di una Audi A1 dotata di pacchetto S line. Assetto ribassato, cerchi da 17", terminale di scarico maggiorato e piccolo spoiler sul lunotto caratterizzano la nuova Audi S1, le cui prestazioni dovrebbero attestarsi sui 225 km/h di velocità massima e un'accelerazione 0-100 km/h in meno di 7 secondi. Per la commercializzazione occorre attendere l'inizio del 2011.

Audi A1 S line

Foto di: Daniele Pizzo