Una "Sirena" cercherà di incantare gli americani

Pausa caffè? Perché non farla con BMW, dato che il celebre marchio americano Starbucks ha realizzato in collaborazione con BMW Design e Saeco una macchina per espresso da usare in casa. In verità si tratta di un prodotto destinato a non arrivare mai in Europa, a meno che non si decida di andarlo appositamente a prendere in America.

Sviluppare quest'idea secondo la Casa bavarese non è stato affatto facile. Ci sono voluti ben due anni di lavoro e la difficoltà più grande è stata quella di "realizzazione qualcosa che sapesse rappresentare l'autentica immagine del marchio". Il nome che poi alla fine è stato scelto per lei è un italianissimo "Sirena", chissà se servirà ad incantare gli autentici intenditori di caffè...

E' arrivato il caffè firmato BMW

Foto di: Eleonora Lilli