La curiosa realizzazione di un appassionato ucraino

Di tanto in tanto pubblichiamo qualche strana realizzazione automobilistica perchè sembra che ci sia, infatti, un esercito silenzioso di appassionati che nell'intimità del proprio garage si diverta a dare sfogo alle fantasie più estreme.

L'ultima stranezza in fatto di automobili costruite in casa arriva dall'Ucraina, dove un tale che risponde al nome di Vasily Lazarenko ha realizzato in proprio un'auto che ha ben due particolarità: innanzitutto quella di essere realizzata in legno di quercia e poi quella di essere double-face.

Con perizia e pazienza Lazarenko ha trasformato in un anno e mezzo una Opel del 1981 in un'auto che su un lato rende omaggio alle roadster degli anni '30, mentre l'altra metà è ispirata ad una berlina odierna, con tanto di... mezzo spoiler posteriore.

Al di là del risultato estetico più che di complimenti quest'uomo di Chernovtsky ha forse bisogno di un "in bocca al lupo", perché ha lasciato il lavoro e venduto altre due auto per realizzare il suo
insano sogno. Attualmente Lazarenko cerca infatti un compratore che gli permetta di ripianare la cifra spesa e finanziare il suo prossimo progetto...

L'auto di legno double-face

Foto di: Daniele Pizzo