I programmi dello Scorpione per Bologna

Ci sono marchi nati dalla passione che non possono accontentarsi di esporre le loro creature in uno stand, ma debbono lasciarle libere nel loro ambiente più congeniale: la pista. Infatti, è proprio l'asfalto dell'Arena 48 che da oggi fino al 13 dicembre sarà teatro delle esibizioni dello Scorpione.

A fianco di piloti famosi come Basso, Navarra, Scandola, Travaglia e Pisi gli appassionati potranno provare le doti dinamiche della 500 Abarth Assetto Corse e quelle della Grande Punto Abarth da 155CV fino al 10 dicembre. Poi il posto delle piccole 500 verrà preso dalle Grande Punto Abarth S2000 che, nelle mani di Anton Alen e Andrea Navarra, effettueranno un test drive e, successivamente, 11/13, daranno vita a spettacolari competizioni. Ma non è tutto, chi si sente campione anche nella realtà virtuale può verificare le proprie capacità con i simulatori presenti nello stand Abarth (42/1), postazioni di guida professionali che riproducono il comportamento della 500 Abarth Assetto Corse. Per i più valorosi ci sarà l'occasione di partecipare a delle sfide alla fine delle quali i migliori avranno la possibilità di aggiudicarsi una prova della 500 Abarth Assetto Corse a fianco dei piloti della Squadra Ufficiale.

Fiat 500 Abarth esseesse al Salone di Parigi

Foto di: Eleonora Lilli