Al Salone di Hannover il colosso tedesco presenta la nuova strumentazione per i veicoli commerciali

La tecnologia che vediamo debuttare sui mezzi pesanti è molto spesso quella che anticipa le novità nel settore auto. E' quindi con grande curiosità che al Salone di Hannover conosciamo da vicino il cruscotto intelligente e interattivo che è stato studiato da Bosch per gestire le sempre maggiori informazioni: velocità, regime di marcia, pressione dei freni ad aria, tachigrafo digitale (per i mezzi pesanti) e molte altre ancora come il navigatore, la comunicazione cellulare, i sistemi audio e video. Tutto nell'ottica di migliorare la sicurezza stradale.

Altre informazioni su OmniFurgone.it

La plancia del futuro secondo Bosch

Foto di: Eleonora Lilli