Per molti di noi potrebbe essere un favoloso videogioco, invece il nuovo simulatore di guida Toyota ha un fine serissimo: studiare le abitudini di guida per aiutare i propri ingegneri a sviluppare nuove tecnologie per la sicurezza nelle automobili e nelle infrastrutture stradali.

E' stato recentemente reso noto che al R&D Higashifuji Technical Center di Susono, Giappone, è da poco in funzione un simulatore in grado di riprodurre fedelmente le sensazioni che si provano quando si è al volante.

Il sistema si compone di una cupola di 7 metri di diametro, il cui interno è rivestito da uno schermo concavo a 360°, dentro la quale è alloggiata una Toyota Corolla. In questa "stanza virtuale" viene riprodotto, oltre all'ambiente stradale che viene proiettato sullo schermo panoramico, l'inclinazione (fino a 25°), le vibrazioni, il sonoro ed anche l'accelerazione (fino a 0.5G) dell'auto, attraverso dei binari che fanno muovere la cabina fino a 35 metri longitudinalmente e 20 metri lateralmente.

In questo modo si potrà anche testare l'effettiva efficacia dei sistemi di sicurezza presenti e futuri, in condizioni particolari o tali che sarebbe troppo pericoloso o dispendioso verificare nella realtà materiale.

Buon divertimento, ricercatori Toyota!

Ed ecco il simulatore di guida by Toyota

Foto di: Daniele Pizzo