Una XC60 è partita dall'Italia insieme a 20 moto e 17 giornalisti

Auto e moto viaggiano insieme per raggiungere Capo Nord. La spedizione è partita ieri da Mandello del Lario, sede storica di Moto Guzzi, e l'arrivo è previsto tra dieci giorni. Protagoniste della traversata chiamata "Raid Norge" sono 20 grandi stradiste, ovvero le nuove Norge GT8V, Stelvio NTX e V7 Classic, e una Volvo XC60 D5 AWD, equipaggiata con motore turbodiesel da 205 CV ed oggi best-seller di Volvo in Italia con oltre 3.000 unità vendute nei primi sei mesi dell'anno.

"Abbiamo accolto con entusiasmo la possibilità di unirci agli amici di Moto Guzzi in occasione del loro raid celebrativo", ha spiegato Roberto Lonardi, PR Manager di Volvo Auto Italia, perché "Capo Nord è senz'altro uno dei luoghi più affascinanti del pianeta. Non conta quante volte tu ci possa essere stato; ogni volta è un'esperienza unica e indimenticabile". E poi "Volvo e Moto Guzzi hanno molte cose in comune: storia, tradizione, internazionalità, prodotti dalla forte personalità e una vera passione per il viaggio. E poi, Volvo è di casa nel Grande Nord; potevano non andare?". In effetti il viaggio a Capo Nord è una presenza ricorrente nelle attività di comunicazione di Volvo. L'ultima occasione in ordine di tempo è stato il test drive per la stampa italiana e tedesca di settore organizzato in giugno con le nuove Volvo XC70.

Volvo accompagna Moto Guzzi a Capo Nord

Foto di: Eleonora Lilli