La Grande Punto Abarth S2000 rappresenterà l’Italia a Wembley

Si allarga a cinque il parco vetture che guideranno i sedici piloti impegnati nella prossima Race of Champions, il tradizionale gala finale dell'automobilismo sportivo mondiale che si terrà allo stadio di Wembley il 15 e 6 Dicembre

Sedici piloti fra i migliori dell'automobilismo mondiale - Jenson Button ed Andy Priaulx per Inghilterra, David Coulthard e Alister McRae (che sostituisce Colin) per la Scozia, Michael Schumacher e Sebastian Vettel per la Germania, Tom Kristensen e Mattias Ekstrom per la Scandinavia, Jimmie Johnson e Travis Pastrana per gli USA, Heikki Kovalainen e Marcus Gronholm per la Finlandia, Petter Sollberg e il fratello Henning per la Norvegia e Sébastien Bourdais e Yvan Muller per la Francia - oltre che su Ford Focus WRC, Aston Martin Vantage N24 e ROC Buggy si affronteranno anche a bordo della Grande Punto Abarth S2000, che conquista un palcoscenico di primo piano dopo i successi dell'ultimo biennio nell'Intercontinental Rally Challenge e nell'Italiano Rally

New entry insieme alla Punto Abarth anche il prototipo da superturismo Solution F, che è stata impiegata in diversi campionati monomarca in Francia e Belgio.

Race of Champions 2007: ci siamo!

Foto di: Daniele Pizzo