La nuova city car per l’Europa è fabbricata in India

Mentre in Italia è in pieno svolgimento il Motor Show di Bologna, dalla Suzuki arriva l'annuncio che all'Auto Expo 2008 di Nuova Delhi - (dal 9 al 17 Gennaio) - sarà presentato un prototipo destinato a breve a divenire una vettura prodotta in serie.

Perché in India? Perché la Suzuki A-Star - questo il nome di questa futura auto del segmento A con carrozzeria a 5 porte - verrà prodotta proprio da quelle parti, esattamente nella succursale Maruti Suzuki India di Manesar, alla quale il colosso giapponese ha affidato il design della nuova utilitaria e sulla quale ha intenzione di investire parecchio.

Sempre in India verrà prodotto anche il motore, una nuova unità benzina da 1.0 litro ed omologata Euro 5 che ha come obbiettivo principale il raggiungimento di un livello di emissioni di CO2 inferiore a 109 gr/km

L'inizio della produzione è atteso per ottobre 2008, mentre l'effettiva produzione per l'Europa è prevista per dicembre 2008, a cui seguirà l'espansione ad altri mercati nel mondo.

Suzuki A-Star Concept

Foto di: Daniele Pizzo