Arriverà nel 2012, si chiamerà xDrive50d e avrà 400 CV

Nei primi mesi del 2012 verrà presentato il restyling della BMW X6, con leggeri modifiche estetiche che riguarderanno un frontale ridisegnato, la fanaleria anteriore con luci diurne circolari a LED e gruppi ottici posteriori sempre a LED. La novità più importante sarà però ospitata sotto il cofano motore, dove debutterà un nuovo 6 cilindri diesel tri-turbo da 3 litri e circa 400 CV. La notizia, non ufficiale, è stata data dai tedeschi di Bimmerdotay, che sulla base di non meglio precisate fonti interne annunciano anche il nome del nuovo modello: BMW X6 xDrive50d. L'arrivo della terza turbina anche sui motori a gasolio bavaresi seguirebbe la nuova impostazione tecnica intrapresa dal reparto BMW M per le prossime sportive a benzina e dovrebbe avere come palcoscenico di presentazione il Salone di Ginevra, in programma dall'8 al 18 marzo 2012.

Secondo queste prime indiscrezioni la BMW X6 xDrive50d utilizzerà due normali turbocompressori a gas di scarico più un turbo elettrico che provvede a fornire la spinta ai bassi regimi, per ridurre il turbo lag, e un ulteriore "boost" agli alti. Il nuovo motore tri-turbo dovrebbe avere una potenza massima compresa fra i 350 e i 400 CV, con consumi ridotti rispetto all'attuale X6 xDrive 40d con il TwinPower Turbo. In seguito la stessa unità verrà utilizzata anche sulla BMW X5 e sulla Serie 7.

BMW X6

Foto di: Andrea Farina