A parte l’estetica discutibile, c’è un bel Diesel da 340 CV

Seguendo una tradizione che lo vede da tempo impegnato sul tema delle BMW elaborate, il tuner tedesco Lumma Design si lancia nella sfida delle preparazioni a gasolio con la CLR X 650 basata sulla BMW X6 xDrive 40d. Oltre al kit di carrozzeria particolarmente vistoso la Lumma CLR X 650 sfoggia un potenziamento a 340 CV e quattro cerchi in lega da 22 pollici che non la fanno passare inosservata.

LED A PROFUSIONE

La ricetta è di quelle classiche e prevede l'adozione di un nuovo paraurti anteriore, con prese d'aria maggiorate, fari supplementari e luci diurne a LED. Il preparatore di Winterlingen ha anche preparato una serie di parti in fibra di carbonio per l'interno dei fari, gli specchietti retrovisori, lo spoiler di coda e il cofano motore. Elementi aggiuntivi sono previsti anche per le bandelle sottoporta con prese d'aria per il raffreddamento freni e il diffusore di coda. La verniciatura bianca è poi accompagnata dalla griglia anteriore in nero opaco, stessa tinta utilizzata per le discutibili grafiche laterali. Le ruote sono delle Lumma Racing CLR 22 con misure da 10J x 22 e 12J x 22 su cui sono montate gomme 295/30-22 e 335/25-22. L'assetto è ribassato di 40 mm.

GASOLIO DA 340 CV

Il 6 cilindri TwinPower Turbo di 3 litri e 306 CV è stato dotato del modulo di potenza Lumma Design d-box, grazie al quale la potenza sale a 340 CV e la coppia massima a 670 Nm. La risposta dell'acceleratore è più rapida e lo scarico sportivo con quattro terminali da 100 mm aggiunge sonorità al tutto. La finitura bicolore bianco/nero si ripete anche all'interno, con pellami pregiati, cuciture a rombi, piping a contrasto e finiture in fibra di carbonio. Pedaliera in alluminio, battitacco dedicati e tappetini specifici con bordatura in pelle chiudono le personalizzazioni di questo Sport Activity Coupé.

Lumma CLR X 650

Foto di: Fabio Gemelli