Nel sogno del Costruttore anche più Q7 a Mumbai

Il mercato indiano rappresenta per Audi una chiave strategica per il futuro del Marchio. E' qui infatti che il Costruttore tedesco ha deciso di investire entro il 2015 più di 30 milioni di euro nella produzione.

A partire da oggi Audi A6 verrà assemblata nello stabilimento indiano di Aurangabad ed entro la fine del 2008 anche Audi A4 verrà prodotta qui. L'obiettivo principale di Audi non è però soltanto quello di incrementare la produttività. Il Costruttore mira a diventare un Marchio di prestigio anche in India e per farlo userà come punte di diamante Audi A4, Audi A8, Audi TT ed, in particolare, il primo SUV della Casa dei Quattro anelli: Audi Q7.

Del resto anche altri costruttori stanno mirando al mercato indiano. Toyota ha mosso i primi passi aprendovi un Istituto Tecnico, mentre Renault ha trasformato la propria cellula di Osservatorio a Bombai in un vero e proprio Centro di Design, chiamato Renault Design India.

Al via la produzione di Audi A6 in India

Foto di: Eleonora Lilli