La tigre Hyundai tira fuori gli artigli e 457 CV

La nuova Hyundai Genesis Coupé, presente in anteprima europea al Salone di Parigi (2-17 ottobre), è una due porte sportiveggiante che da un anno circola negli USA e ha già suscitato l'interesse dei tuner specializzati. Fra questi c'è anche il preparatore coreano ARK Performance che per il prossimo SEMA di Las Vegas annuncia l'estrema ARK Track Time Attach Genesis Coupe 3.8L.

Oltre al V6 di 3,8 litri potenziato fino a 457 CV (dagli originari 310 CV) l'elaboratore semi-ufficiale Hyundai per gli USA ha deciso di montare sulla nuova show car una serie di elementi di carrozzeria speciali che comprendono paraurti modificati, passaruota larghi, bandelle laterali, griglia anteriore in fibra di carbonio e diffusore di coda maggiorato. Come da consolidata tradizione del SEMA, la vettura sarà svelata a novembre nell'apposito stand Hyundai, dove potrà essere ammirato anche l'abitacolo con pedaliera sportiva, kit di integrazione iPad e sedili avvolgenti di Driveline Motoring.

ARK Track Time Attach Genesis Coupé

Foto di: Fabio Gemelli